X Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la cookie policy
Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all'uso dei cookie. Accetto

NEWS ALIAS

07 Febbraio 2018
Bookmark and Share

SonicWALL: Estesa la potenza dei firewall SonicWALL agli ambienti virtuali e infrastrutture ibride

SonicWALL annuncia tre prodotti in beta:

  • SonicWALL Client Capture
  • SonicWALL Network Security (NSv) virtual next-generation firewall
  • SonicWALL Virtual Web Application Firewall

È stata rilasciata inoltre la beta di SonicOS 6.5.1, la quale include il supporto per le nuove API firewall.

Real-Time Endpoint Protection via SonicWall Capture Client

SonicWALL Capture Client è la nuova piattaforma client unificata che offre molteplici funzionalità di endpoint cybersecurity, tra cui protezione antimalware next-gen e supporto per decrittazione e ispezione SSL/TLS. Il Capture Client, abbinato al motore SentinelOne, offre una protezione avanzata contro le minacce attraverso l'uso del monitoraggio continuo del comportamento, l'apprendimento automatico e il rollback del sistema endpoint. Quando implementato con i firewall SonicWall, Capture Client consente l'analisi del traffico crittografato attraverso la gestione e l'implementazione di certificati SSL affidabili utilizzati per l'ispezione deep packet del traffico SSL / TLS (DPI-SSL).

Virtual Next-Generation Firewall con Cloud Management

I firewall virtuali SonicWall NSv estendono il rilevamento e la prevenzione delle violazioni automatizzate all'infrastruttura cloud pubblica e privata. SonicWall NSv è un servizio firewall completo che include le stesse funzionalità di sicurezza e prestazioni di un dispositivo firewall – operando in un ambiente virtualizzato. Fornisce analisi approfondita dei pacchetti, controlli di sicurezza e servizi di rete equivalenti a quelli dei firewall fisici di SonicWall. La serie NSv sarà disponibile in più opzioni virtuali, accuratamente pacchettizzate e ottimizzate per un'ampia gamma di casi d'uso di cloud privato o di implementazione virtualizzata, inclusi i software-defined data center.

Web Application Firewall

Il nuovo firewall per applicazioni Web di SonicWall (WAF) offre una protezione sensibile al contesto per le applicazioni Web ospitate in un'infrastruttura cloud pubblica, privata o ibrida. Il WAF protegge i dati eseguendo ispezione approfondita dei pacchetti Layer 7 - sensibile su tutto il traffico web (ad esempio, HTTP e HTTPS) mentre filtra il traffico web indesiderato dal connettersi alle applicazioni web.

Il nuovo WAF protegge le applicazioni Web da vari attacchi, come quelli delineati dall’ Open Web Application Security Project (OWASP), minacce avanzate come attacchi DoS (Denial of Service) e exploit sensibili al contesto.

Integrazione, Automazione per Ambienti Ibridi

La prossima versione del sistema operativo firewall, SonicOS 6.5.1, introdurrà un ricco set di API per consentire lo scripting e l'automazione delle funzioni del firewall. Le API firewall aiuteranno a integrare il management, ticketing e orchestration per automatizzare la struttura della sicurezza. Il sistema operativo integra inoltre l'integrazione a livello API con gli ambienti cloud pubblici di Amazon Web Services (AWS) per operazioni e interoperabilità semplificate con le distribuzioni AWS Virtual Private Cloud.

 

La disponibilità commerciale delle nuove offerte è prevista per il secondo trimestre del 2018.

 

Link alla news originale (in lingua inglese) ->

Bookmark and Share
© Alias S.r.l. 2018. Tutti i diritti riservati. Sede Legale: Via San Francesco, 2 - 33100 Udine
Capitale sociale Euro 62.400,00 i.v., C.F. / P.IVA 01837180304, Iscrizione C.C.I.A.A. Registro Imprese di UDINE n. 01837180304

© project Web Industry