Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la cookie policy
Cliccando sul tasto "Accetto" acconsenti all’uso dei cookie. Accetto

NEWS ALIAS

30 Ottobre 2019
Bookmark and Share

F-SECURE PORTA LA SUA ESPERIENZA SUGLI STANDARD DI SICUREZZA NELLA FONDAZIONE PRPL

F-SECURE PORTA LA SUA ESPERIENZA SUGLI STANDARD DI SICUREZZA NELLA FONDAZIONE PRPL

F-Secure continua a guidare l'IoT sicuro per gli utenti consumer cercando di portare ordine nel caos di un mondo domestico frammentato e connesso


-Secure ha aderito alla prpl Foundation per contribuire a offrire un’esperienza più sicura ai clienti che utilizzano la propria rete Wi-Fi domestica e dispositivi Internet of Things (IoT).

F-Secure porta nella Fondazione la sua esperienza di fornitore di sicurezza informatica affidabile e di lunga data, con una rete di oltre 200 partner di operatori in tutto il mondo.

F-Secure si unisce in un momento in cui la Fondazione prpl sta lavorando con gli operatori per armonizzare i processi di sviluppo, i punti di integrazione e gli standard di sicurezza nel settore estremamente frammentato dei router.

Nelle nostre case persistono ancora problemi di copertura Wi-Fi inaffidabile circa due decenni dopo la rivoluzione della banda larga.

“Questo perché nessuno ha affrontato la necessità di un framework software comune per fornire servizi da erogare senza problemi su diverse piattaforme“, afferma Tom Gaffney, F-Secure Principal Consultant, Operator Market. “Troppi fornitori diversi negli ecosistemi hanno prodotto soluzioni proprietarie.”

Continua spiegando che la mancanza di uno standard comune ha portato alla frammentazione del processo. Questo perché driver e back-end diversi sono attualmente necessari per far funzionare il Wi-Fi con processi e chip diversi.

“Ciò ha portato a complessi cicli di sviluppo per vendor e service provider, il che espone anche a importanti difetti di sicurezza nel nostro mondo sempre più connesso“, commenta Gaffney.

La Fondazione prpl è un consorzio open-source community-driven con l’obiettivo di rendere più robusti la sicurezza e l’interoperabilità dei dispositivi embedded (integrati) per l’IoT e la società smart.

Per questo, i membri di prpl stanno sviluppando un framework di supporto chiamato prplWRT. La soluzione è un mix di strumenti, sviluppo open source e linee guida progettate per integrare OpenWrt, una piattaforma basata su Linux utilizzata da molti fornitori di router come base per i loro stack di software.

“Siamo assolutamente lieti di dare il benvenuto a F-Secure nella nostra Fondazione e non vediamo l’ora di una partnership produttiva verso un futuro con un’esperienza Wi-Fi domestica più sicura per gli utenti“, afferma Art Swift, presidente della Fondazione prpl.

“F-Secure – conclude Gaffney, – in qualità di fornitore globale di soluzioni di cyber security è lieta di entrare a far parte della Fondazione prpl per condividere la nostra vasta esperienza nella creazione di standard di sicurezza per creare un mondo connesso migliore e più sicuro.”

F-Secure

Nessuno conosce la cyber security come F-Secure. Per tre decenni, F-Secure ha guidato l’innovazione nella cyber security, difendendo decine di migliaia di aziende e milioni di persone. Con un’esperienza insuperabile nella protezione degli endpoint, così come nella rilevazione e risposta, F-Secure difende aziende e utenti da attacchi informatici avanzati, violazioni di dati e dalle diffuse infezioni ransomware. La sofisticata tecnologia di F-Secure combina la forza del machine learning con l’esperienza umana degli esperti presenti nei suoi rinomati laboratori di sicurezza con un approccio singolare chiamato Live Security. Gli esperti di sicurezza di F-Secure hanno preso parte a più investigazioni sul crimine informatico in Europa di qualsiasi altra azienda sul mercato, e i suoi prodotti sono venduti in tutto il mondo attraverso oltre 200 operatori di banda larga e telefonia mobile e migliaia di rivenditori.

fonte

Bookmark and Share
© Alias S.r.l. 2019. Tutti i diritti riservati. Sede Legale: Via San Francesco, 2 - 33100 Udine
Capitale sociale Euro 62.400,00 i.v., C.F. / P.IVA 01837180304, Iscrizione C.C.I.A.A. Registro Imprese di UDINE n. 01837180304
Privacy Policy  |  Cookie Policy


© project Web Industry