Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la cookie policy
Cliccando sul tasto "Accetto" acconsenti all’uso dei cookie. Accetto

NEWS ALIAS

24 Giugno 2021
Bookmark and Share

SonicWall: Maggio 2021 segna il nuovo record per la diffusione dei Ransomware

"Fino a maggio, SonicWall ha registrato 226,3 milioni di attacchi ransomware, un aumento del 116% da un anno all'altro rispetto al 2020, indicando le tattiche di attacco in rapida evoluzione e altamente redditizie dei criminali informatici", ha detto il presidente e CEO di SonicWall Bill Conner. "Infatti, maggio 2021 è stato vittima del più alto numero di attacchi ransomware che abbiamo mai registrato".

Dall'inizio dell'anno, sembra che la tempesta perfetta del 2020 per il crimine informatico in generale (e il ransomware in particolare) sia solo cresciuto in intensità. Il ransomware, ora con barriere all'ingresso più basse che mai grazie a strumenti di hacking facilmente disponibili e piattaforme come Discord, ha attirato un numero crescente di criminali informatici alla ricerca di un modo semplice e veloce per ottenere quei bitcoin che potrebbero fare la loro fortuna.

Le aziende desiderose di mettersi alle spalle attacchi ransomware sempre più sofisticati e debilitanti, spesso protette da polizze assicurative ransomware molto costose, pagano troppo spesso il riscatto. Secondo ZDNet, circa otto su dieci organizzazioni che hanno pagato richieste di riscatto sono state successivamente attaccate di nuovo, e quasi la metà di queste vittime ha detto di credere che il secondo attacco è stato perpetrato dagli stessi criminali del primo. 
"Il bombardamento di attacchi ransomware sta costringendo le organizzazioni in un costante stato di difesa piuttosto che in una posizione offensiva", ha detto Conner. "E mentre l'ondata di attacchi ransomware continua a schiacciare azienda dopo azienda, ci sono molte speculazioni su come mantenere le singole organizzazioni al sicuro, ma nessun vero consenso su come andare avanti quando si tratta di combattere il ransomware nel suo complesso".
Per scoprire quali aree sono state maggiormente colpite dal ransomware record del 2021 - e se l'attuale flusso di ransomware aumenterà per stabilire nuovi record a giugno e oltre - rimanete sintonizzati per l'aggiornamento di metà anno del 2021 SonicWall Cyber Threat Report, in arrivo a luglio 2021.

Proteggersi con SonicWall:

Ransomware

Advanced, multi-layer ransomware prevention

Bookmark and Share
© Alias S.r.l. 2021. Tutti i diritti riservati. Sede Legale: Via San Francesco, 2 - 33100 Udine
Capitale sociale Euro 62.400,00 i.v., C.F. / P.IVA 01837180304, Iscrizione C.C.I.A.A. Registro Imprese di UDINE n. 01837180304
Privacy Policy  |  Cookie Policy


© project Web Industry