Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la cookie policy
Cliccando sul tasto "Accetto" acconsenti all’uso dei cookie. Accetto

NEWS ALIAS

06 Ottobre 2022
Bookmark and Share

Le soluzioni SonicWall lavorano insieme per proteggere l'azienda.

Diamo una rapida occhiata a come la rete unificata e la sicurezza degli endpoint lavorano insieme.

Oltre ai vantaggi che aumentano la protezione, come una maggiore visibilità e controllo, questo approccio crea anche resistenza, garantendo che la vostra soluzione di sicurezza degli endpoint non vi lasci vulnerabili alle minacce che infettano la vostra rete.

L'utilizzo dei firewall di nuova generazione (NGFW) di SonicWall insieme a Capture Client garantisce la protezione degli endpoint e degli utenti dalle minacce e dai vettori di minaccia in crescita. Quando l'integrazione è attivata, gli endpoint vengono rilevati sulla rete dal servizio di enforcement di SonicWall. Attraverso questo servizio, il firewall controlla a sua volta gli endpoint per verificare che l'agente Capture Client sia installato. Se Capture Client non è installato, l'accesso dell'endpoint alla rete viene limitato.

Questa integrazione consente inoltre di condividere la telemetria degli utenti e dei dispositivi dagli endpoint, consentendo l'invio di avvisi sulle minacce di rete e l'applicazione della deep packet inspection del traffico crittografato (DPI-SSL) mediante l'implementazione di certificati affidabili in ogni endpoint.

Caratteristiche principali dell'integrazione tra SonicWall Capture Client e i firewall SonicWall  

Ecco le caratteristiche principali che consentono di gestire, monitorare e proteggere i sistemi in modo integrato:

  • Endpoint Security Enforcement - Gli endpoint dietro il firewall che non hanno Capture Client in esecuzione non potranno accedere ai servizi basati su Internet attraverso il firewall. Agli utenti di questi endpoint verrà richiesto di scaricare e installare Capture Client tramite una pagina di blocco del browser per riottenere la connettività a Internet.
  • Visibilità dell'utente e Single Sign-On (SSO) - Gli indirizzi IP degli endpoint dietro il firewall vengono mappati automaticamente all'utente connesso all'endpoint in quel momento. Ciò viene utilizzato per la segnalazione delle attività degli utenti e per il single sign-on (SSO) al firewall per i criteri di accesso basati sull'utente.
  • Avvisi di minacce di rete - Gli endpoint che eseguono Capture Client e che attivano il rilevamento di minacce sul firewall da parte dei motori GAV, IPS, App Control o Botnet vedranno una notifica sul loro endpoint.
  • Abilitazione di DPI-SSL - Il provisioning dei certificati può diventare un compito molto gravoso e può ostacolare l'efficienza operativa. Con Capture Client Trusted Certificate Policies, gli amministratori possono imporre l'installazione di certificati SSL che verranno utilizzati per ispezionare il traffico crittografato da e verso gli endpoint utilizzando la funzione DPI-SSL.

Queste funzionalità integrate sono supportate solo sui firewall di Gen 7 e sui firewall precedenti alla Gen 7 che eseguono almeno SonicOS 6.5.4 e richiedono alcune azioni da parte dell'amministratore. Guardate questa demo per vedere queste funzioni in azione e imparare come impostare e configurare il vostro SonicWall NGFW per integrarlo con SonicWall Capture Client.

Bookmark and Share
© Alias S.r.l. 2022. Tutti i diritti riservati. Sede Legale: Via San Francesco, 2 - 33100 Udine
Capitale sociale Euro 62.400,00 i.v., C.F. / P.IVA 01837180304, Iscrizione C.C.I.A.A. Registro Imprese di UDINE n. 01837180304
Privacy Policy  |  Cookie Policy


© project Web Industry